Salta al contenuto principale

Nove feriti sulla ex Ss 96
Operai edili di Gravina diretti a Potenza

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 34 secondi

IRSINA - Poteva avere conseguenze molto peggiori il brutto incidente che, nella prima mattinata di ieri, ha coinvolto un pulmino nove posti sulla ex Statale 96.
Il mezzo con a bordo operai edili di Gravina in Puglia, che si dirigevano verso Potenza, dove erano impegnati in lavori di ristrutturazione al plesso ospedaliero “San Carlo”, si è ribaltato, finendo sul ciglio della strada completamente capovolto. Immediato l’intervento dei Carabinieri e della Polizia Locale di Irsina, che grazie alla rapidità dell’azione hanno evitato qualunque ulteriore pericolo ai manovali coinvolti nell’incidente, che sono stati trasportati, con cinque ambulanze e un’eliambulanza, al nosocomio di Matera, dove hanno ricevuto anche ulteriori cure mediche. Dai primi soccorsi sul posto, comunque, è stato possibile constatare che, nonostante la pericolosità dell’incidente, che ha visto il mezzo capovolgersi, tutte le persone a bordo non avevano subito particolari ferite. Solamente due degli occupanti del nove posti sono attualmente in prognosi riservata, ma le loro condizioni appaiono in netto miglioramento. Ovviamente un grande spavento per i nove operai coinvolti. Infatti, l’autista con molta probabilità ha perso il controllo del mezzo per via dell’asfalto viscido e scivoloso e, comunque, anche per l’alta velocità. Non sono ancora chiare le dinamiche dell’incidente, sulle quali stanno indagando i Carabinieri, ma è certo che il rapido intervento degli stessi e della Polizia Locale di Irsina, oltre che i mezzi di soccorso e dei volontari sia di Irsina che di Grassano, hanno evitato conseguenze peggiori per i nove malcapitati.
Giaà nel corso della mattinata, inoltre, il celere lavoro svolto dai soccorritori, ha permesse di riaprire al traffico la ex Statale 96, dopo un’interruzione del transito di qualche ora. Pian piano, infatti, è stata riaperta prima una, e poi anche la seconda carreggiata, per la ripresa del normale scorrimento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?