Salta al contenuto principale

Coldiretti: «Anche ai coltivatori pensionati della Basilicata l'aumento della quattordicesima»

Basilicata
Chiudi

Un campo coltivato

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

POTENZA - «Anche tanti pensionati coltivatori della Basilicata dovrebbero beneficiare dell’aumento della quattordicesima in una misura variabile dai 101 ai 151 euro l'anno».

E’ quanto stima Coldiretti Basilicata che, in un comunicato, fa riferimento «alla legge di bilancio: si tratta di un risultato atteso da anni nelle campagne per recuperare il potere di acquisto perduto con una situazione sociale insostenibile per molti coltivatori pensionati e per le loro famiglie».

Il presidente regionale dell’organizzazione, Piergiorgio Quarto, ha evidenziato che «anche se il numero dei pensionati lucani rappresenta solo l’un per cento del totale nazionale, presumibilmente, potrebbero essere tra i 25 e i 30 mila i soggetti che potranno beneficiare dell’aumento, sempre che rispettino alcuni requisiti anagrafici e reddituali».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?