Salta al contenuto principale

Donna rapinata in casa e ferita con un coltello, 18enne arrestato nel Potentino

 

Basilicata
Chiudi

Controlli alcol carabinieri

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

MURO LUCANO (PZ) – Un giovane di 18 anni è stato arrestato dai Carabinieri la notte scorsa, a Castelgrande (Potenza), con l’accusa di rapina aggravata ai danni di una donna, avvenuta alcune ore prima nell’abitazione di quest’ultima, a Muro Lucano (Potenza). I militari sono intervenuti su richiesta della donna: l’hanno trovata nella sua casa, con numerose ferite provocate da un coltello. È stato accertato che a ferirla era stato il giovane il quale, approfittando della conoscenza con la donna, era entrato nella sua casa e, in un suo momento di distrazione, l'aveva colpita alle spalle per rubare 100 euro. Poi è scappato, venendo rintracciato dai Carabinieri a Castelgrande. La donna è stata medicata nell’ospedale «San Carlo» di Potenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?