Salta al contenuto principale

Maltempo, scuole chiuse e a Potenza stop ai mezzi pesanti

Basilicata
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Neve sulla Basentana nel gennaio 2017 (foto A. MATTIACCI)
Tempo di lettura: 
1 minuto 25 secondi

POTENZA – E’ in arrivo anche in Basilicata l’ondata di freddo artico che da ieri sera si è abbattuta sul nord Italia.
A «seguito dell’avviso delle condizioni meteorologiche avverse emesso dal Dipartimento della Protezione civile», il prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro, ieri pomeriggio ha disposto dalle 22 di domenica «e fino alle ore 12 di martedì 27 febbraio l’interdizione al traffico nelle strade statali e provinciali dei veicoli di massa complessiva superiore alle 7,5 tonnellate».
Inoltre - secondo quanto reso noto in un comunicato diffuso dalla Prefettura potentina - sono stati «invitati i sindaci ad esaminare la possibilità di disporre la chiusura delle scuole».
Tra i primi comuni a raccogliere l’invito del Prefetto ci sono Terranova del Pollino, Pietrapertosa, San Severino Lucano e Stigliano, dove oggi le scuole resteranno chiuse. Ma non è escluso che sulla base dell’andamento delle precipitazioni attese anche nella notte altri primi cittadini si accodino, chiudendo gli istituti nei loro comuni di competenza.
L’avviso della Protezione civile prevedeva nella notte, nevicate al di sopra dei 300-500 metri, con locali sconfinamenti fino a quote di pianura, sulla Campania e sulla Puglia, in estensione a Basilicata e Calabria, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Dal pomeriggio di oggi si prevedono il persistere di nevicate fino a quote di pianura, sull'Abruzzo e sul Molise, con apporti al suolo da deboli a moderati e, dalla tarda mattinata, venti settentrionali da forti a burrasca sulla Sicilia e sulla Calabria, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.
Il minimo termico è atteso tra martedì e mercoledì con mimime anche in pianura di diversi gradi al di sotto dello zero e le massime diurne non molto al di sopra, con valori naturalmente molto più rigidi nelle località in quota.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?