Salta al contenuto principale

Batteri fecali nell'acqua potabile, il sindaco di Montescaglioso vieta l'uso

Basilicata
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

MATERA – Il sindaco di Montescaglioso, Vincenzo Zito, ha emesso ieri un’ordinanza che vieta l’uso dell’acqua potabile a causa della riscontrata presenza di batteri fecali, che normalmente dovrebbero essere assenti.

Il provvedimento si è reso necessario dopo la comunicazione che Arpab ha inviato all’Asm con gli esiti delle ultime analisi di routine. L’acqua può essere utilizzata solo previa bollitura a 100 gradi e comunque si sconsiglia l’uso per lavarsi o cucinare.

Le scuole oggi resteranno comunque aperte. Acquedotto lucano ha avviato il servizio di fornitura con autobotte da ieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?