Salta al contenuto principale

Matera, sgombero scuola in via Cappelluti: elementari all'ex asilo di via Gramsci fino a giugno

Basilicata
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il crollo di calcinacci nel Pedagogico la scorsa settimana
Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

MATERA – Scuola di via Cappelluti sgomberata fino al 30 giugno e alunni della scuola primaria trasferiti in altra sede. In particolare saranno sistemate al primo piano dell’asilo di via Gramsci sei delle sette classi della scuola primaria Minozzi-Festa finora ubicate in via Cappelluti.

L’Amministrazione comunale di Matera dopo aver incontrato questa mattina i genitori che chiedevano con forza questa soluzione privilegiandola a quella di via Nitti a Serra Venerdì, ha appena pubblicato l’ordinanza che prevede lo sgombero della struttura di via Cappelluti che ha finora ospitato scuole medie e elementari oltre a 4 classi del Liceo Pedagogico Stigliani (LEGGI LA NOTIZIA DEL CROLLO LA SCORSA SETTIMANA).

Una settima classe delle primarie sarà aggregata alla scuola materna che si trova in un immobile lì vicino sempre in via Cappelluti. Le attività didattiche rimarranno sospese fino a sabato 10 novembre per consentire il trasporto degli arredi e riprenderanno regolarmente lunedì 12 novembre.

Mentre le 5 classi della scuola media torneranno nella sede centrale della Minozzi-Festa a Lanera malgrado qualche problema nella definizione degli spazi.

Lo sgombero della sede di via Cappelluti e il trasferimento in via Gramsci saranno validi fino al 30 giugno 2019 quando si conta di avere nuovamente disponibile la struttura e poter riservare l’asilo alle sue funzioni originarie. I particolari dell’ordinanza e i motivi delle decisioni saranno spiegati in una conferenza stampa in Comune prevista per le ore 16.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?