Salta al contenuto principale

Furto in un'azienda di Matera, tre pugliesi arrestati in flagranza di reato

Basilicata
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Un'auto della polizia a Matera
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

MATERA – Accusati, in concorso, di furto aggravato in un’azienda di Matera e possesso di arnesi atto allo scasso, tre uomini – di 46, 36 e 22 anni, tutti di Gravina in Puglia (Bari) e con precedenti penali – sono stati arrestati in flagranza di reato dalla Polizia.

Le indagini sono cominciate ieri pomeriggio dopo la denuncia del titolare dell’azienda, situata nei pressi della diga di San Giuliano, che si era accorto del furto di diverso materiale in ferro e in rame (tra cui un cancello).

I tre sono stati fermati a bordo di un furgone, dove, oltre al materiale rubato, sono stati trovati anche diversi attrezzi per lo scasso (tra cui un coltello di grosse dimensioni) che sono stati sequestrati.

Ulteriori indagini sono in corso per rintracciare i proprietari di altro materiale trovato sul furgone e provento – secondo gli investigatori – di altri furti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?