Salta al contenuto principale

Petrolio, il ministero autorizza la compagnia Global Med a cercare idrocarburi nello Jonio

Basilicata
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

POLICORO (Matera) – La decisione è stata formalizzata alla vigilia di Capodanno, con la pubblicazione sul Buir (Bollettino ufficiale degli idrocarburi) del decreto del 7 dicembre con cui il ministero dello Sviluppo Economico ha concesso tre permessi di ricerca di idrocarburi nel mar Jonio, alla società petroliera Global Med.

Si tratta dei procedimenti F.R43.GM, F.R44.GM e F.R45.GM e relativi alle istanze di ricerca 87 F.R. GM, 89 F.R. GM e 90 F.R. GM. In sostanza il ministero ha ritenuto di poter autorizzare la compagnia petrolifera Global Med di cercare idrocarburi con la tecnica dei rilievi in 2d e in un’area complessiva di 2.2200 mq nello specchio di mare prospiciente il litorale di Policoro.

Lo ha denunciato stamane l’associazione “Mediterraneo No Triv”, che aveva già presentato sue osservazioni per impedire l’autorizzazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?