Salta al contenuto principale

In Basilicata è tornata la neve. Scuole chiuse, rinviata Potenza-Sicula Leonzio

Basilicata
Chiudi
Apri
Nella foto: 
La nevicata del marzo 2018 a Potenza
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

POTENZA – Nevica in Basilicata, in entrambe le province e nelle due città capoluogo. Si monitora attentamente la situazione per evitare i gravissimi disagi avvenuti nella precedente nevicata, dal 24 al 26 gennaio, con inevitabili problemi sulle strade e con la disalimentazione di 30.000 utenze elettriche. La situazione al momento è regolare, si circola su tutte le strade. A Potenza, con ordinanza di ieri del sindaco Dario De Luca, sono chiuse le scuole di ogni ordine e grado.
Stesso provvedimento è stato adottato in numerosi Comuni della provincia di Potenza ed anche alcuni del Materano. Permane sino a cessate esigenze il provvedimento della Prefettura di Potenza di interdizione al traffico sul raccordo autostradale 05 Sicignano - Potenza e sulle strade statali e provinciali dei veicoli adibiti al trasporto di merci di massa complessiva superiore alle 7,5 tonnellate. Il provvedimento è motivato dal “possibile rischio connesso alla formazione di ghiaccio sulle strade, dovuta al previsto calo delle temperature”.

A causa del maltempo e «per garantire la sicurezza degli spettatori», è stata rinviata a data da stabilire la partita di calcio tra Potenza e Sicula Leonzio (Serie C, girone C) che era in programma domani, domenica 24 febbraio, alle ore 16.30, allo stadio "Alfredo Viviani" del capoluogo lucano.

Il rinvio della partita è stato disposto con un'ordinanza emessa dal sindaco di Potenza, Dario De Luca, «anche in considerazione del peggioramento delle condizioni climatiche previsto nelle prossime ore».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?