Salta al contenuto principale

Danneggiamento doloso a un'azienda, nel Metapontino continua la scia criminale

Basilicata
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Le coltivazioni di fragola candonga dell'azienza Corvaglia di Scanzano Jonico, nel Metapontino (Mt)
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

SCANZANO JONICO (Matera) – I teloni dell’azienda agricola “Corvaglia” di Scanzano Jonico, che produce fragola Candonga, sono stati danneggiati nella notte. All’origine del gesto, certamente di origine dolosa, c’è la scia criminale che da anni percorre il tessuto produttivo agricolo del Metapontino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Policoro, che stanno indagando. Altri casi analoghi, con danneggiamenti per presunto scopo intimidatorio, sono avvenuti questo mese nella zona e questo crea nuova preoccupazione in un’area fortemente connotata dall’agricoltura dove le aziende periodicamente sono prese di mira.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?