Salta al contenuto principale

Sfondano la vetrina e rubano in una gioielleria di Potenza

Basilicata
Chiudi
Apri
Nella foto: 
I due malviventi ritratti in un frame delle telecamere del negozio in via Cavour a Potenza
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

POTENZA - Almeno due rapinatori, incuranti delle telecamere che li stavano riprendendo, hanno fatto la notte scorsa un furto in una gioielleria di via Cavour, una delle strade principali di Potenza. Poco prima delle ore 3, i due hanno sfondato la vetrina della porta d’ingresso della gioielleria con un martello, dopo aver isolato la strada da un lato con una catena e dall'altro incendiando dei copertoni d'auto.

All’interno, è scattato il sistema di allarme e l’ambiente è stato invaso dal fumo, ma i due sono riusciti ugualmente a rompere alcune vetrine e a rubare gioielli per diverse migliaia di euro.

Poi sono scappati, probabilmente aiutati da un complice. Il colpo è diventato anche oggetto di posizioni politiche. Il candidato di centrosinistra alla presidenza della Regione Basilicata, Carlo Trerotola, ha annunciato il suo impegno per l'aumento della sicurezza sul territorio lucano.

La stessa gioielleria, lo scorso 4 marzo aveva subito un tentativo di rapina.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?