Salta al contenuto principale

Potenza violenta, un'altra rapina in centro: nel mirino la Credem di corso Umberto

Basilicata
Chiudi
Apri
Nella foto: 
I rilievi sono della polizia scientifica
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

POTENZA – Stamattina rapinatori in azione a Potenza. Due persone, armate di taglierino, hanno fatto irruzione nell’agenzia della Credem, in corso Umberto. Hanno minacciato il cassiere, facendosi consegnare il denaro. Non è stata ancora quantificata la somma.

Al momento la polizia, con uomini della scientifica, sta effettuando i rilievi e sta visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso, sperando di poter risalire ai due rapinatori.

La rapina avviene a pochi giorni dall'aggressione al tabaccaio di via Angilla vecchia e dell'assalto nella notte a una gioielleria di via Cavour.

Posti di blocco sono stati istituiti su tutte le strade che collegano Potenza all’hinterland, ritenendo che i rapinatori possano essersi allontanati a bordo di un’auto guidata da un complice.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?