Salta al contenuto principale

Anche Delrio vittima della lobby
Atteso Armanna, ex manager Eni

 

Basilicata
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

POTENZA - Non solo Federica Guidi, ma anche Graziano Delrio. La «cricca» dell’imprenditore siciliano Gianluca Gemelli, del vicepresidente di Confindustria Ivan Lo Bello e dell’ex presidente della Compagnia delle opere di Roma, Nicola Colicchi aveva agganciato «diversi membri del governo».
A sostenerlo sono i pm di Potenza, titolari dell’inchiesta sul petrolio e i traffici di influenze illecite dell’ex compagno della Guidi e soci.

L'ARTICOLO INTEGRALE SUL «QUOTIDIANO DEL SUD» OGGI IN EDICOLA

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?