Salta al contenuto principale

Abuso d'Ufficio, corruzione, falso e maltrattamenti a dipendenti: condannato l'ex comandante dei vigili urbani di Matera

Basilicata
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il tribunale di Matera
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

MATERA - Il tribunale di Matera in composizione collegiale ha condannato oggi, Franco Pepe, l'ex comandante dei Vigili urbani di Matera a tre anni, oltre al pagamento delle spese legali ed all'interdizione dai pubblici uffici.

LEGGI LA NOTIZIA DEL SUO ARRESTO

Assolti i tre vigili a giudizio per i medesimi reati.

SCOPRI I CONTENUTI SU FRANCO PEPE

Pepe è stato ritenuto colpevole dei reati di corruzione, abusi d'ufficio, falso e maltrattamenti al dipendente comunale Giorgio Casiello.

LEGGI LA NOTIZIA SULLE ACCUSE A FRANCO PEPE

Stralciata l'accusa più pesante di concussione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?