Salta al contenuto principale

Il Riesame dice ancora no a Pittella
Il governatore resta sospeso

Basilicata
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Marcello Pittella
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi
POTENZA – Marcello Pittella non può tornare in Regione. Lo ha deciso il Tribunale del riesame respingendo il ricorso del governatore lucano sulle accuse nei concorsi truccati nella sanità. 

Pittella resterà sottoposto al divieto di dimora nel capoluogo e sospeso dall'incarico per effetto della legge Severino. 

Il Riesame era stato chiamato a esprimersi una seconda volta sul caso dopo la sentenza della Corte di cassazione che a fine novembre aveva annullato con rinvio la sua precedente ordinanza, di luglio, con cui aveva confermato gli arresti domiciliari per Pittella, poi ridotti al divieto di dimora nel capoluogo (LEGGI). 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?