Salta al contenuto principale

Dalla Sila al Sial: il caciocavallo dop alla fiera di Parigi

Basilicata
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Il caciocavallo silano Dop viene prodotto, oltre che in Calabria, anche in Basilicata, Campania, Puglia e Molise
Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Il Consorzio di Tutela Formaggio Caciocavallo Silano ha partecipato al Sial di Parigi, l’evento fieristico tra i più rilevanti dell’intero panorama mondiale dell’alimentazione. L’esposizione, che si è tenuta nella dal 16 al 20 ottobre, ha visto la partecipazione di oltre settemila espositori, i quali hanno avuto modo di incrociare migliaia di buyers da tutto il mondo ed i rappresentanti delle più importanti catene di distribuzione organizzata. 

Il Consorzio di Tutela formaggio Caciocavallo Silano Dop era presente nello stand collettivo Afidop (Associazione formaggi Italiani Dop e Igp) al Padiglione 7 Stand 101, a rendere evidente l’intento di vendere il marchio del mangiare italiano in generale. 

Il Consorzio di Tutela Formaggio Caciocavallo Silano Dop ha rappresentato Oltralpe le 5 regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Molise; lo stand è stato tra i più apprezzati e visitati. Numerosi buyer e migliaia di visitatori hanno dimostrato grande interesse per il caciocavallo silano Dop anche attraverso l’assaggio e la degustazione. I visitatori sono stati accolti da alcuni dei soci produttori e dal presidente Vito Pace. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?