Tempo di lettura 2 Minuti

Matera, in 47 “fuori per aver dichiarato falsamente il possesso del requisito” in autocertificazione


MATERA – Sono stati esclusi dal concorso e rischiano i relativi provvedimenti per le autocertificazioni mendaci i 47 candidati per i 10 posti da vigili urbani al Comune di Matera che avevano affermato di avere la patente A che era richiesta per poter partecipare alla prova. Un elemento sorprendente anche perchè non riguarda uno o due singoli ma un numero più importante di persone che ora sono state escluse.
Ieri dal Comune di Matera hanno fatto sapere che «a seguito di verifiche effettuate con le banche dati della motorizzazione disposte per valutare il possesso, da parte dei candidati, dei requisiti richiesti dal bando, la Commissione esaminatrice del concorso per 10 agenti di polizia municipale e locale, ha escluso 47 partecipanti per aver dichiarato falsamente il possesso della patente di categoria A.

La graduatoria sarà quindi aggiornata, sostituendo i candidati estromessi nei confronti dei quali saranno avviati provvedimenti previsti dalla legge per chi rilascia dichiarazioni mendaci (art.46 D.P.R. n. 445/2000)».
Erano oltre trecento i candidati ammessi in questa graduatoria che adesso verrà riveduta e modificata dopo che solo pochi giorni fa c’erano state le prove scritte che avevano permesso di poter effettuare una prima selezione e classificazione e i cui risultati sono stati immediatamente comunicati.

In totale oltre cinquemila sono stati i candidati partecipanti alla selezione con 1200 domande solo per i 10 posti di vigili urbani e 3800 per i 15 posti da amministrativi che sono stati posti a concorso dall’Amministrazione comunale e che hanno visto una prima selezione con la definizione dei candidati ammessi alla seconda prova che si svolgerà nei prossimi giorni.
Per il Comune di Matera si tratta di nuovi concorsi che si svolgono a distanza di non poco tempo rispetto agli ultimi e che dunque sono molto attesi con domande che sono arrivate da diverse parti d’Italia ma con una chance concreta che stanno provocando a cogliere anche molti cittadini materani.
Rispetto ad una serie di assunzioni a tempo determinato che ci sono state nei mesi passate legate a Matera 2019 questi sono invece i primi posti a tempo indeterminato disponibili.
Forse anche così si può spiegare il fatto che un numero così alto di candidati, addirittura 47 non abbia il requisito necessario della patente A che pure veniva chiesto come elemento fondamentale per la partecipazione al concorso stesso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •