X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

FERRANDINA (MATERA) – Forse c’è una distrazione, o la velocità sostenuta, tra le cause del brutto incidente, accaduto martedì sera intorno alle 21 a Macchia di Ferrandina, in corrispondenza dello svincolo di ingresso alla città.

Un 23enne del posto è rimasto gravemente ferito e si trova in prognosi riservata all’ospedale San Carlo di Potenza, dove è stato ricoverato in eliambulanza. Prima l’impatto violentissimo contro il guard rail che delimita la corsia di immissione verso la strada di Ferrandina, uscendo dalla Basentana, quindi l’auto, una Lancia Delta, si è capovolta finendo in una cunetta sul ciglio della strada.

Impossibile notare il mezzo al buio e con i fari che si erano spenti. Per fortuna, un automobilista di passaggio ha notato la presenza anomala di pezzi di guard rail sulla strada, segnalando ai vigili del fuoco del Distaccamento di Ferrandina.

Giunti sul posto, invece di constatare un danno alla strada, hanno notato i segni di un incidente e l’auto capovolta con il giovane conducente all’interno, ancora agonizzante. Da lì l’estrazione dalle lamiere e la corsa all’ospedale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares