Tempo di lettura < 1 minuto

POLICORO (MATERA) – È rimasta in piedi al suo posto, mentre intorno
c’era la devastazione totale, con alberi spezzati dal vento che cadevano
a pochi centimetri da lei. È la statua della Madonna nel Parco urbano
“Opere Don Vincenzo Grossi” a Policoro, divenuto il simbolo della
resistenza alle calamità, ma anche un segnale di speranza per tutti.

Ecco perché, ieri mattina, il sindaco di Policoro Enrico Mascia e
l’arcivescovo di Matera-Irsina, monsignor Pino Caiazzo, si sono recati
proprio in quel parco per fare una preghiera ed osservare quello che per
certi versi può definirsi un autentico miracolo, con la forza
distruttiva della natura che ha chinato la testa di fronte al simbolo
sacro della Madonna. Per chi ha fede, davvero un bel segnale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •