X
<
>

Condividi:

Giornata di incendi in provincia di Matera che hanno riguardato in particolare Metaponto. Il più importante come proporzioni si è sviluppato nella tarda mattinata in località Serramarina e ha richiesto l’ausilio dei mezzi aerei con un canadair al lavoro per ore.

Per quest’incendio è stato necessario da parte dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine giunte a supporto anche intervenire per allontanare alcune persone dall’area abitata di Serramarina che rischiava di essere lambita dalle fiamme.

Tra questi alcuni anziani che non volevano abbandonare le proprie abitazioni sono stati convinte dagli uomini della Guardia di Finanza arrivati sul posto. Tra loro anche i nonni del calciatore del Torino Simone Zaza che sono proprio di Serramarina e che sono stati insieme agli altri residenti messi in salvo.

In questi ultimi minuti l’incendio vicino a queste abitazioni pare essere stato sedato anche se continua il monitoraggio attorno all’area.

Per diverso tempo è stata chiusa in ambedue le direzioni la strada provinciale 175 tra Matera e Metaponto per il fumo derivante da un canneto che ha preso fuoco.

Diverse le squadre dei Vigili del fuoco di Matera impegnati sul posto e che sono anche concentrati su altri due incendi di non poco conto anche se di minore portata. Uno al bivio di Bernalda e una seconda poi in contrada San Gaetano a Pisticci.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA