•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura < 1 minuto

Partita aperta: solo lunedì si capirà se si può partecipare alla A2 o si procederà con la rinuncia

di PIERO QUARTO

MATERA – Solo lunedì si metterà una parola chiara sul destino in A2 di basket della Bawer Matera. La società aveva annunciato ieri ufficialmente la rinuncia al ripescaggio con una certa amarezza ma si è aperta ieri mattina una nuova speranza per cui la parola fine non è ancora stata detta.

«C’è la possibilità di verificare riduzioni del budget e piccoli sostegni che potrebbero cambiare almeno in parte la situazione. Una decisione ultima su ciò che faremo verrà presa solo lunedì al termine di un cda» ha spiegato il presidente dell’Olimpia Bawer, Pasquale Lorusso. Rimettendo in discussione la questione A2.

L’idea di poter accettare in extremis l’avventura in A2 dunque non è ancora stata accantonata. Matera proverà a cogliere l’occasione fino all’ultimo e finchè non invierà la comunicazione formale di rinuncia le speranze restano. La partita è aperta. Con buona pace anche del Montegranaro che attende interessato le decisioni della Bawer. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA