La sede della Figc a Roma

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – Primo giorno di attività lunedì 17 ottobre per cinque nuovi «Centri Federali Territoriali», i poli di eccellenza per la formazione tecnico-sportiva dei giovani calciatori istituiti dalla Figc dalla scorsa stagione: aprono i battenti i Cft di Palermo, Matera, Como (San Fermo della Battaglia), Perugia (Solomeo di Corciano) e Urbino. Le cinque nuove strutture si affiancano a quelle già attive dalla scorsa stagione a Firenze (da ottobre 2015), Catanzaro, Udine (San Giorgio di Nogaro), Bari (Capurso) e Oristano (da Febbraio 2016), dove nei mesi scorsi circa 500 giovani atleti hanno svolto un percorso di formazione tecnica coordinato dagli allenatori federali.

In ognuno dei nuovi Centri federali territoriali, è prevista nel pomeriggio una cerimonia inaugurale, alla quale seguirà la prima giornata di attività tecnica sul campo. Per l’occasione il Presidente Federale Carlo Tavecchio interverrà a San Fermo della Battaglia (Co), mentre il presidente del Settore Giovanile e Scolastico della Figc Vito Tisci sarà a Perugia, insieme ai rappresentanti delle autorità locali e delle rappresentanze periferiche della Figc.  Tra le novità della nuova stagione sportiva l’ingresso di due ulteriori sponsor che si affiancano a Puma (partner tecnico) e Fiat: si tratta di Eni, per il tramite dei propri progetti educativi tra cui Eni Scuola, e Ferrero, attraverso il proprio programma di responsabilità sociale Kinder+Sport. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •