Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – Il leader dei Radicali lucani, Maurizio Bolognetti, ha presentato oggi all’ufficio circoscrizionale elettorale di Potenza una richiesta di accesso agli atti per controllare le liste e le firme presentate nei giorni scorsi in vista delle elezioni regionali del 17 e 18 novembre prossimo.

I Radicali – ha spiegato Bolognetti – ritengono di avere delle “quasi certezze” sulla carenza di regolarità nel processo di formazione e presentazione di alcune liste. In particolare, uno degli elementi a sostegno della loro tesi è l’accettazione della candidatura a governatore della segretaria di Sinistra ecologia e libertà, che avrebbe poi raccolto in poche ore le firme necessarie.

Domani – dopo aver valutato altri aspetti legali della vicenda – Bolognetti insieme a Marco Pannella, Rita Bernardini ed Elisabetta Zamparutti presenteranno un esposto-denuncia con l’obiettivo di indagare approfonditamente sulla questione. (ANSA)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •