Salta al contenuto principale

Referendum, in Basilicata netta prevalenza di No anche rispetto alla media nazionale

Basilicata
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

POTENZA – I risultati definitivi del referendum sulla riforma costituzionale in Basilicata hanno registrato una netta prevalenza di No, pari al 65,9% (quasi 7 punti in più rispetto alla media nazionale che si attesta al 59,1%). I Sì si fermano al 34,1%.

ECCO L'ANDAMENTO DEL VOTO DOMENICALE

I votanti sono stati 293.546, pari al 62,85% degli aventi diritto: un dato questo, come già delineatosi ieri, in leggera flessione rispetto alla media nazionale (65,5%, infatti, l'affluenza totale).

I DATI DEFINITIVI PER PROVINCIA Secondo i dati del ministero dell’Interno su 467mila lettori i votanti sono stati 293.546 (62,85%) e il Sì si è fermato 98.924 voti (34,11%) mentre il No ha ottenuto 191.081 preferenze (65,89%), quasi il doppio; le schede bianche sono state 900 (0,30%) e quelle nulle 2.629 (0,89%). Dodici quelle contestate.

Il voto in provincia di Potenza 67.564 (35,28%); NO 123.968 (64,72%). 

Il voto in provincia di Matera 31.360 (31,85%); NO 67.113 (68,15%).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?