Salta al contenuto principale

Pd lucano senza guida da 17 mesi, petizione a Renzi: «Congresso subito»

Basilicata
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

POTENZA – La mozione Orlando ha avviato la raccolta firme tra gli iscritti lucani del Partito democratico «in calce ad una petizione rivolta al segretario nazionale, Matteo Renzi, con la quale si chiede la convocazione dei congressi regionale e provinciale in Basilicata per superare lo stato emergenziale in cui versa il partito lucano». Lo ha reso noto il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Roberto Cifarelli, invitando tutti gli iscritti del Pd di Basilicata, «qualunque sia il candidato a segretario che hanno sostenuto nella recente campagna congressuale, a sottoscrivere la petizione per rilanciare l'azione politica del Pd nel territorio regionale, dotandolo, a tutti i livelli, di legittimi e funzionanti organismi dirigenti.

In Basilicata il Pd è senza segretario regionale dall'improvvisa morte di Antonio Luongo l'8 dicembre 2015 e nelle scorse settimane i due segretari provinciali - Antonello Molinari (Potenza) e Pasquale Bellitti (Matera) - hanno lasciato i dem per passare all'Mdp-Articolo 1.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?