Salta al contenuto principale

Regionali, irregolarità nelle candidature
Escluse 2 liste, a rischio 7 candidati Lega

Basilicata
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
In Basilicata si voterà domenica 24 marzo
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi
POTENZA – Escluse dalle elezioni regionali del 24 marzo in Basilicata la lista della Lega Sud a sostegno della candidatura a governatore di Antonio Postorivo, e quella del Popolo partite Iva a sostegno del candidato di centrosinistra Carlo Trerotola.

Lo ha deciso l'ufficio elettorale regionale, mentre l'ufficio circoscrizionale di Potenza ha fermato anzitempo la corsa per un posto in Consiglio regionale di una trentina dei candidati inseriti nelle liste depositate tra venerdì e sabato per irregolarità ricorrente nelle autenticazioni delle accettazioni di candidatura da parte degli uffici comunali preposti.

Si tratta, in particolare, di di 7 dei 13 candidati alle elezioni del 24 marzo della lista circoscrizionale della Lega Salvini Basilicata e un candidato della lista Idea,  a sostegno  della candidatura a presidente di Vito Bardi per il centro-destra, più due candidati della lista Basilicata prima e quattro della lista Verdi a sostegno della candidatura a presidente di Carlo Trerotola,  cinque candidati  della lista del MoVimento 5 Stelle a sostegno della candidatura di Antonio Mattia  e 6 candidati della lista La Basilicata possibile a sostegno della candidatura di Valerio Tramutoli.

La decisione è stata notificata ieri ai delegati di lista ieri sera, che stamane dovrebbero formalizzare la richiesta di integrazione della documentazione. In caso di mancato accoglimento si potrà proporre ricorso all'ufficio centrale regionale, e in caso di mancato accoglimento anche di questo al Tar.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?