X
<
>

Il presidente Vito Bardi

Tempo di lettura < 1 minuto

Balvano, Tolve e Montalbano Jonico entrano in zona rossa. Lo ha stabilito il presidente Vito Bardi, che oggi ha emesso l’ordinanza, la numero 22.

I provvedimenti si applicheranno a partire dal 1 maggio fino al 9 maggio.

Prorogate le restrizioni, fino al 9 maggio, nei comuni di Abriola, Atella, Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore, Castelmezzano, Filiano, Lavello e Rionero in Vulture, Craco e Garaguso, che rimangono in zona rossa.

Palazzo San Gervasio e Rapone, invece, dal 1 maggio entrano in zona arancione.

Con l’ordinanza n.23, inoltre, dal 1 al 31 maggio, sia in zona arancione che in zona rossa è consentito, in forma individuale, nonché con il metodo della girata sull’intero territorio regionale (Parchi Nazionali, Parchi regionali e territorio a caccia programmata) lo svolgimento delle attività di caccia, pesca e attività agricole, come disciplinato nell’ordinanza numero 15 del 7 aprile 2021, che si intende prorogata.

Le due ordinanze sono pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata e sul sito istituzionale della Giunta Regionale.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares