X
<
>

Condividi:

QUESTA mattina i conducenti dei bus di linea della Sita Sud dei depositi di Potenza, Atella, Palazzo S.G., Lagopesole, Genzano non hanno potuto effettuare le corse delle linee assegnate perché hanno trovato i bus vandalizzati con i vetri anteriori (parabrezza) rotti.

Lo fa sapere in una nota Antonio Cefola, segretario generale Uil Trasporti Basilicata: “condanna con determinazione questi atti irresponsabili, inconcepibili, ingiustificati, che non rendono giustizia alle azioni sindacali messe in atto per le molteplici problematiche del Trasporto Pubblico Locale e di tutti i lavoratori che prestano la loro opera con dignità”.

E aggiunge: “Denunciamo con forza il mancato pagamento degli stipendi da parte di SITA Sud che continua ingiustificatamente a mantenere i lavoratori nell’incertezza totale del mantenimento economico delle proprie famiglie”.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA