X

La truffa è stata scoperta dai carabinieri della compagnia di Acerenza (PZ)

Tempo di lettura < 1 minuto

Un 37enne ambulante della provincia di Caserta è stato scoperto e denunciato dai Carabinieri. I fatti a Pietrapertosa

POTENZA – Con l’ormai nota “truffa del finto avvocato”, nello scorso mese di ottobre, a Pietrapertosa (Potenza), era riuscito a farsi consegnare 2.700 euro da un anziano di 93 anni: un 37enne ambulante della provincia di Caserta è stato scoperto e denunciato dai Carabinieri. «Approfittando del suo stato di sprovvedutezza», l’ambulante «aveva chiesto all’anziano dei soldi per un risarcimento danni derivante – è spiegato in un comunicato diffuso dalla Compagnia di Acerenza (Potenza) dei Carabinieri – da un fantomatico sinistro stradale causato dal figlio». 
   

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares