Inquinamento e mancata bonifica, sequestrata l’area ex Fenice Divieto di dimora per l’amministratore del termovalorizzatore di Melfi

«Compromissione delle acque potabili con grave pericolo per la salute pubblica» POTENZA – La mancata bonifica del sito inquinato ha provocato «la diffusione di inquinanti all’esterno» con la «compromissione delle acque potabili con grave pericolo per la salute pubblica»: per questo, su richiesta della Procura della Repubblica di Potenza, che ha coordinato le indagini dei … Leggi tutto Inquinamento e mancata bonifica, sequestrata l’area ex Fenice Divieto di dimora per l’amministratore del termovalorizzatore di Melfi