X

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura < 1 minuto

VIETRI DI POTENZA – Il vicesindaco di Vietri di Potenza, Antonio Russo ha denunciato di aver subito un atto intimidatorio. Nei giorni scorsi infatti, nei pressi della sua abitazione, sarebbero stati sparati tre colpi di pistola. Russo ha presentato denuncia ai carabinieri della locale stazione. Come si ricorderà la sera di capodanno l’auto del vicesindaco prese fuoco in piazza del Popolo. Anche su questo fronte sono in corso indagini per risalire ai responsabili.

«Forse – ha scritto Russo sul suo profilo Facebook – tutto ciò scaturisce da un cambiamento annunciato in campagna elettorale dalla lista Vietri Nova e dal sindaco Christian Giordano, che ha messo su una squadra di ragazzi seri, competenti, onesti, ma soprattutto con grande attaccamento per la propria comunità, che ha creduto nel cambiamento. A breve vedremo i risultati straordinari raggiunti da quest’Amministrazione».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares