X
<
>

I writer "beccati" dalle telecamere nel centro storico di Potenza

Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – Sono in via di identificazione i ragazzi (4 uomini e due donne) che lo scorso week end hanno imbrattato diversi muri del centro storico. L’occhio delle telecamere di sorveglianza della polizia locale li ha “beccati” proprio mentre “dipingevano” i muri di alcune abitazioni del borgo antico.

Dura la nota del sindaco Mario Guarente: «A loro, vergogna di questa città, sarà comminata la più aspra delle sanzioni previste dalla legge, ve lo garantisco!».

Diversi residenti che hanno subito l’atto vandalico questa mattina hanno presentato una denuncia contro ignoti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares