X
<
>

Il corteo degli studenti

Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – Alcuni volantini tagliati a forma di svastica hanno scatenato la protesta degli studenti a Potenza.

Giovedì scorso si sono tenute le elezioni studentesche al Liceo scientifico “Galileo Galilei”. Tra le liste “Direzione Galilei”, che aveva preparato per l’occasione dei volantini che qualcuno ha deciso di ritagliarli a forma di svastica.

«Un attacco squadrista e vigliacco – hanno scritto gli studenti – i volantini per noi mezzo per esprimere idee e proposte per altri oggetto di violenza, con simboli che nulla hanno a che fare con i lavori nostri e della nostra nazione».

Oggi la manifestazione di protesta con un corteo degli studenti contro la violenza, mentre il gruppo “Direzione Galilei” ha evidenziato: «La differenza tra il fare, dei volantini, il mezzo per esprimere le proprie proposte e idee, rendendo quello delle altre liste, un punto di incontro e di dialogo, e farne un oggetto di violenza con simboli che non hanno nulla a che vedere con i valori nostri e della nostra Nazione».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA