X
<
>

Nicola Lovallo

Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – L’ex assessore comunale all’Ambiente, Nicola Lovallo, è morto questa mattina a seguito di un incidente. Lovallo, molto conosciuto in città, si trovava nel giardino davanti la sua abitazione di contrada Cavaliere e stava bruciando delle sterpaglie quando probabilmente è stato colto da malore ed è stato avvolto dalle fiamme.

Sul posto sono giunti immediatamente i Vigili del fuoco, i sanitari del 118 e le forze dell’ordine ma per il noto esponente politico cittadino, purtroppo, non c’è stato niente da fare.

Appena appresa la notizia il sindaco di Potenza, Mario Guarente, ha espresso il suo “profondo dolore” e il “suo sconcerto” per quanto accaduto.

Lovallo “era – così il primo cittadino – una persona leale, estremamente corretta, sempre disponibile e pronta a mettersi a servizio della comunità”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares