X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

POTENZA – Due giocatori del Potenza calcio, club che milita nel girone C del campionato di Serie C, sono risultati positivi al Covid-19.

Il Potenza ha reso noto che “al termine dell’elaborazione dei tamponi effettuati ieri venerdì 2 ottobre 2020, sono risultati positivi al Covid-19 due tesserati”, si legge nel comunicato diffuso dal club lucano.

“La società – prosegue la nota – ha tempestivamente attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore, predisponendo la quarantena per tutto
il gruppo squadra a seguito delle indicazioni fornite dall’ASP regionale. Il club fornirà prossimi aggiornamenti dettati dell’evoluzione della situazione”. 

Domenica scorsa al Viviano la partita d’esordio in campionato contro il Catanzaro.

Il Potenza, domani alle 15, aveva in calendario la sfida al “Barbera” contro il Palermo di Boscaglia, match che a questo punto dovrebbe essere rinviato.

AGGIORNAMENTO

Preso atto della comunicazione del Servizio Sanitario Regionale Basilicata – Dipartimento di Prevenzione Collettiva della Salute Umana, U.O.C. Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica di Potenza del 03/10/2020, attraverso la quale viene disposto, “per motivi di sanità pubblica, trattandosi di attività agonistica di squadra professionistica”, rilevata la positività mediante tampone rino-faringeo molecolare di due componenti del gruppo squadra della società Potenza Calcio S.r.l, il “divieto di spostamenti con mezzi di trasporto pubblici” e il “divieto di riunione ed assembramenti, quindi anche di sedute di allenamento che prevedano la presenza di più atleti”, vista l’impossibilità di posticipare a lunedì 5 ottobre p.v. la gara in oggetto a causa della programmazione del turno infrasettimanale previsto per il 7 ottobre p.v. di cui al Com. Uff. n. 3 Div del 18 settembre 2020, la Lega dispone che la gara Palermo-Potenza, in programma domenica 4 ottobre 2020, Stadio “Renzo Barbera”, Palermo, venga rinviata a data da destinarsi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares