X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – In provincia di Potenza entro il 2018 alcune scuole sono a rischio chiusura a causa di un «quadro preoccupante, con criticità quasi insuperabili legate al decremento di popolazione di molti comuni».

Lo ha scritto il presidente della Provincia, Nicola Valluzzi, in una lettera con la quale ha convocato un incontro con i sindaci dei 33 comuni interessati al fenomeno. Sono stati convocati anche i sindaci dei comuni che sono sede degli istituti comprensivi, «per informarli sulle criticità legate alla composizione di alcuni plessi delle scuole secondarie di primo grado per gli anni scolastici 2016-2018», ha spiegato l’ufficio stampa della Provincia.

La riunione – ha detto Valluzzi – «sarà l’occasione per esporre tali dati, al fine di elaborare idonee soluzioni, anche sperimentali, volte a garantire il diritto allo studio e al sostenibilità delle condizioni di accesso all’istruzione per i ragazzi, ovunque risiedano».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares