Tempo di lettura 3 Minuti

FERRANDINA – ARTE E CREATIVITA’: venerdì e sabato a Ferrandina l’Associazione culturale Pensiero Attivo, in collaborazione con il Comune, ritorna con Arthing. E’ la decima edizione del festival che si dividerà in due location: venerdì sarà presentata all’interno del Chiostro di San Domenico, luogo di grande pregio artistico nel comune e scenografia suggestiva delle ultime sei edizioni, mentre quella di sabato, che vedrà protagonista il gruppo reggae degli Almamegretta, in tour per il loro nuovo album EnnEnne, si sposta per la prima volta, e con grande entusiasmo da parte di organizzatori e sostenitori, in Piazza Plebiscito, nel centro nevralgico della città. Tante le proposte artistiche che caratterizzeranno quest’edizione: per il 19 Agosto, la presentazione di due cortometraggi, “Legno” di Domenico Martoccia e Francesco La Cava, con relativa mostra fotografica a cura di Antonio Catalano, e “Il segreto di Kaspar Kohl”, di Carmen Cirigliano, quest’ultimo rientrante nel progetto Ciak Basilicata, con il coordinamento di CinemadaMare, promosso da Sensi Contemporanei Cinema e Regione Basilicata, a cui seguiranno dibattiti con gli autori; un laboratorio creativo per grandi e piccoli sulle bolle di sapone, che unisce divertimento e principi del riciclo, condotto dalla “Fata Bollicina”; due concerti serali, con il gruppo reggae “The Roots Corporal” (finalisti all’Arezzo Wave Basilicata e protagonisti dell’ultima edizione del Pollino Music Festival) e del progetto di rock alternativo di Nicola Andrulli, un promettente musicista di Matera.

“Per questa decima edizione si è scelto di puntare sul concetto di territorialità” – dice il Presidente dell’Associazione Pensiero Attivo, Sante Clemente – “concetto che, comunque, seppur non sempre centrale, ha caratterizzato il festiva in tutti questi anni, tramite le più diverse iniziative. Arthing, infatti, deve essere inteso come un luogo-non luogo, un posto dove le migliori proposte artistiche e creative possano trovare la giusta dimensione per presentarsi a un pubblico sempre partecipativo e attento. La nostra intenzione è sempre stata quella di unire la promozione territoriale all’elemento artistico, cercando di rendere il Festival un elemento importante e attrattivo per Ferrandina. Per questo compleanno importantissimo, infatti, abbiamo voluto elementi e prodotti di qualità, dando molto spazio alla musica e, per la prima volta, anche al mondo del cinema indipendente, oltre che della fotografia, uno dei nostri punti di forza. Il proporre il concerto degli Almamegretta nella piazza principale del paese, inoltre, è per noi non solo un motivo di orgoglio che dimostra quanto sia cresciuta la nostra offerta nel corso degli anni, ma anche una grossa responsabilità.” Durante Arthing, inoltre, è previsto anche un punto di raccolta libri per il potenziamento della biblioteca comunale, proposto volontariamente da Pensiero Attivo, e la presentazione del progetto “RadioAttiva Ferrandina”, un web radio nata come costola dell’Associazione e beneficiaria del progetto regionale Nuovi Fermenti, quest’anno media partner dell’evento. Le due serate, complete di artigianato artistico locale, sono a ingresso gratuito, ma l’organizzazione spera comunque nel contributo volontario di quanti vorranno partecipare con donazioni libere, per sostenere l’iniziativa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •