X
<
>

La prima edizione della Notte dei Lupi (piazza Pagano, Potenza, 21/11/2015)

Tempo di lettura < 1 minuto

Sabato 29 ottobre la seconda edizione della gara storica organizzata dall’Aci di Potenza

POTENZA – Un percorso di circa cento chilometri, tra Matera e Castelmezzano (Potenza), sarà il palcoscenico della «Notte dei lupi», la gara di regolarità in notturna inserita nel campionato regionale «Raduni di precisione», organizzata dall’Aci di Potenza e dall’Aci storico sabato 29 ottobre.

Il programma della manifestazione è stato illustrato nel pomeriggio a Potenza, nel corso di una conferenza stampa, dal presidente dell’Aci, Moni Bevilacqua, dal presidente dell’Aci storico, Mario Cirigliani, dal presidente dell’Historic Club “Lupi della Lucania”, Gennaro Guerriero, e dal titolare della concessionaria «Maffei», Giuseppe Maffei. Saranno una cinquantina gli equipaggi – che provengono da Basilicata, Lazio, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia – ai nastri di partenza, in via XX settembre, a Matera, dalle ore 16.30: la prima «tappa” è prevista a Tricarico (Matera) alle ore 18, per poi proseguire verso Albano di Lucania (Potenza) e Castelmezzano, alle ore 20 circa, dove si svolgerà la premiazione dei tre vincitori e delle dieci categorie.

Si tratta di una gara di regolarità con una media di viaggio di circa 30 chilometri orari, «ma soprattutto – ha spiegato Guerriero – è un’iniziativa per unire diversi centri della Basilicata in un abbraccio virtuale, perché l’automobilismo non alimenta campanilismi ma “collega” le varie anime di questa regione con passione». 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares