Francesca Palumbo (al centro) premiata a Bastia Umbra (foto Trifiletti/Bizzi)

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Grande performance per l’atleta lucana Francesca Palumbo, tesserata per l’Aeronautica Militare, che in occasione della prima prova di qualificazione nazionale alle 6 Armi in corso di svolgimento a Bastia Umbra ha vinto la gara di fioretto femminile.

Palumbo, vice campionessa italiana in carica, ha esordito in tabellone battendo 15-6 Diletta Giannetto (Mangiarotti Milano) poi ha conquistato l’accesso al tabellone principale regolando 15-5 Anna Zuin del Circolo Scherma Mestre. Nel successivo assalto si è imposta di stretta misura, per 13-12, su Claudia Borella dei Carabinieri poi ha superato di slancio Elisa Vardaro dell’Aeronautica Militare (15-8) ed Erica Cipressa delle Fiamme Oro (15-7). In semifinale è arrivata l’affermazione per 15-12 su Beatrice Monaco delle Fiamme Gialle mentre non ha avuto storia la finale contro Martina Favaretto del Circolo Scherma Mestre, battuta con un netto 15-7.

Comincia dunque nel migliore dei modi la stagione di Francesca Palumbo, ormai stabilmente nel giro delle big del fioretto femminile azzurro e reduce da un’annata ricca di soddisfazioni in ambito nazionale ed internazionale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •