Tempo di lettura 2 Minuti

Tanti giovani a disposizione di Esposito per il momento, in giornata due ufficializzazioni: una dovrebbe essere Aurelio

di ALFONSO PECORARO

POTENZA – Parte oggi, con il raduno a Pietradefusi, in provincia di Avellino, la stagione del Potenza. Agli ordine dello staff tecnico, con mister Raffaele Esposito e il suo secondo, Antonio Panariello, un nutrito gruppo di juniores e di under di recente tesserati. Tra gli esperti, Gennaro Esposito, Paul Serigne, Antonio D’Allocco. Di calciatori over ne servirebbero immediatamente almeno sei, ma l’esigenza primaria (con qualche ufficializzazione che potrebbe addirittura arrivare nella giornata odierna) è per un difensore centrale, un trequartista (possibile che sia ufficializzato Salvatore Aurelio, ex Vado, ma con un lungo passato tra i professionisti) e due attaccanti. Oltre, inevitabilmente, ai portieri. Ed oggi nell’albergo del Potenza si presenteranno in tre del 1998. Sulla loro identità ancora c’è incertezza, ma lo sguardo del club è puntato su Mascolo della Juve Stabia e su Vitali del Perugia. Dalla Spagna è in arrivo Bollero, di proprietà dell’Espanyol di Barcellona, mentre è stato proposto al Potenza anche l’albanese Raci.
Se il Potenza riuscisse a centrare il colpo Ngissah Bismarck (seconda punta o trequartista), ghanese ex Chievo e Arezzo, anche lui classe 98, si potrebbe ipotizzare un solo 98 tra i portieri (prima scelta Mascolo), affiancato da un pipelet esperto, che si potrebbe scegliere con calma tra Despucches, ex Pomigliano, e Giordano, ex Taranto, ma in passato anche a Melfi.
I primi giorni di ritiro serviranno al mister Esposito per avere uno sguardo completo sugli under. Il plotone è di livello abbastanza elevato, dopo gli ingaggi di Pettinelli, Guardiglio, Gambardella e Proietti Ed in giornata nel ritiro è previsto l’arrivo del difensore centrale francese Demouleon e del mediano ghanese Coulibaly dal Vicenza. Il terzo, il brasiliano Manes sarà a disposizione nei prossimi giorni. Si tratta di tre elementi del 1997 con i quali sarà praticamente completo il parco degli under.
«Da domani (oggi per chi legge, ndr) inizia una nuova era«. Poche e sintetiche parole quelle del presidente Vertolomo che annuncia l’imminente chiusura di alcune trattative con i senior: «Uno in mattinata e uno nel pomeriggio ed Esposito può iniziare a lavorare», anche se, aggiungiamo noi, la vera attività comincerà all’inizio di agosto, con una rosa più completa e, soprattutto, nel rispetto dei tempi di un ritiro decisamente lungo e che si protrarrà, con grande possibilità, fino all’esordio della Coppa Italia, che dovrebbe vedere protagonista il Potenza (in trasferta, lo ricordiamo) – salvo un esonero dal turno preliminare, il 21 di agosto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •