Salvatore Caiata, presidente del Potenza e parlamentare del gruppo Misto-Sogno Italia

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Caiata sui cori razzisti dei tifosi interisti contro il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly: «Quanto accaduto a Milano deve farci riflettere»

POTENZA – «Ho invitato gli immigrati ospiti di tre centri di accoglienza ad assistere alla partita Potenza-Catanzaro che si terrà domenica 30 dicembre a Potenza». E’ quanto dichiara Salvatore Caiata, vicepresidente del gruppo Misto-Sogno Italia alla Camera e presidente del Potenza Calcio. 

«Quanto accaduto a Milano – aggiunge, riferendosi ai cori razzisti dei tifosi interisti contro il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly – deve farci riflettere; ecco perché contro ogni forma di razzismo e a favore dei valori dell’amicizia e della solidarietà che caratterizzano da sempre il gioco del calcio, ho organizzato la presenza degli ospiti di tre centri di accoglienza per vedere la partita del Potenza». 

Caiata spiega che si tratta di «un gesto simbolico che mi auguro possa contribuire a ricreare quel clima di serenità che dovrebbe accompagnare le manifestazioni sportive. Il calcio deve tornare a unire le persone e i popoli e non a dividerli», conclude il patron dei rossoblu e parlamentare lucano.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •