Salta al contenuto principale

Tramutola, dopo mezzo secolo cade il tabù del Professionale: 5 iscritte

Basilicata
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
L'ingresso dell’Istituto scolastico di Tramutola associato all’Iis “Petrucelli – Parisi” di Moliterno, guidato dal dirigente Carmine Filardi
Tempo di lettura: 
1 minuto 52 secondi

TRAMUTOLA (PZ) – Per la prima volta l’iscrizione di cinque studentesse all’Istituto Professionale di Tramutola. E’ un vero e proprio “riscatto” quello che si è verificato all’Istituto scolastico di Tramutola associato all’Iis “Petrucelli – Parisi” di Moliterno, guidato dal dirigente Carmine Filardi. 

Ebbene sì, una “rivoluzione” per una scuola che da 50 anni era esclusivamente privilegio maschile. Con l’avvio del nuovo anno scolastico, le ragazze frequenteranno la prima classe del corso di studio di Manutenzione e assistenza tecnica del settore elettronico ed elettrico. 

Un percorso formativo indirizzato alla conoscenza del controllo automatizzato delle macchine industriali attraverso l’uso di nuove tecnologie e modalità operative acquisibili nelle attività pratiche che si svolgono nei moderni laboratori della struttura. Sperimentazioni ed innovazioni tecnologiche applicate a settori produttivi quali la domotica, robotica e impianti tecnologici. E non solo, a quanto pare la scuola ha beneficiato anche di un ragguardevole incremento e stabilizzazione degli iscritti, in controtendenza con i dati registrati dalla maggior parte degli istituti tecnici di Potenza e dell’intera regione. 

Non più, quindi, scuola di serie B. L’inizio della frequenza delle studentesse coincide con l’inizio della sperimentazione dei percorsi della nuova “istruzione professionale” così come previsto dal decreto legislativo numero 61 del 2017. Un’ulteriore tappa di crescita del Professionale, sarà anche la nuova sede, i cui lavori procedono celermente e che sarà pronta a fine anno. Una neostruttura, adiacente a quella attuale, con ambienti e aule più accoglienti e laboratori professionali di ultima generazione.

Entusiasta e soddisfatta l’assessore alla Cultura del Municipio tramutolese, Anna Maria Grieco che ha evidenziato come «questo è un anno importante per l’Istituto Professionale. Come molti sanno lo scorso febbraio - dichiara - sono iniziati i lavori di costruzione del nuovo Istituto, progettato dall’Ufficio Edilizia e Territorio della Provincia di Potenza, e ciliegina sulla torta, per la prima volta nei suoi cinquant’anni di storia, si sono iscritte cinque studentesse, in un contesto che è stato da sempre esclusivamente maschile».

Per l’assessore comunale «questa scuola da ampi sbocchi nel mondo lavorativo, lo testimoniano i tanti studenti diplomati nel corso degli anni che hanno visto concretizzarsi i loro sogni nel mondo del lavoro, senza precludere - aggiunge - la possibilità di proseguire con gli studi universitari».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?