Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – “L’anno che verrà”, la trasmissione che – in diretta su Rai1, la sera di San Silvestro – saluterà l’arrivo del 2018, potrà avere al massimo 6.400 persone radunate in piazza Europa, a Maratea (Potenza), località da dove lo spettacolo andrà in onda. Lo ha annunciato oggi il sindaco della cittadina tirrenica lucana, Domenico Cipolla, secondo il quale “lo spettacolo non potrà che essere di primissimo livello e assolutamente da non perdere”.

E Matera? Risponde da par suo.  Il rapper Clementino, il deejay Damianito, il corpo di ballo del “Concertone della Notte della Taranta” di Melpignano, cantanti, gruppi e dj locali e una originale anteprima con l’associazione “Genitori H24” che presenterà un repertorio di brani celebri tradotti nel linguaggio “Lis” per sordi: caratterizzeranno  il “Capodanno del Sud” che si terrà in piazza Vittorio Veneto. La serata del 31 dicembre sarà presentata da Noemi Lapolla, miss Basilicata 2017, e dal comico Uccio De Santis.
    Il programma della serata è stato illustrato nei giorni  scorsi  dall’assessore comunale al turismo, Adriana Poli Bortone, in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato anche il direttore della Fondazione “Matera-Basilicata 2019”, Paolo Verri, il sindaco di Melpignano, Ivan Tomeo, la componente della Fondazione “La Notte della Taranta”, Gabriella Della Monaco, e i rappresentanti della società organizzatrice di spettacoli “Eventi & Non Solo” di Vito Lapolla.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •