Salta al contenuto principale

Tu sei qui

“CinemadaMare”
sbarca a Maratea

Basilicata

Tempo di lettura: 
2 minuti 13 secondi

MARATEA- In giro per la Basilicata per un mese, con 5 tappe, per il tredicesimo anno consecutivo. Dopo aver già attraversato 5 regioni dal 25 giugno, arriva a Maratea, la carovana di 95 filmmaker prevenienti da oltre 50 Paesi: dagli Usa alla Germania, dalla Tanzania alla Russia, dall’Argentina alla Spagna, dall’Europa all’Asia, dall’Africa alle Americhe.

Inizia dalla Perla del Tirreno l’ampia fase lucana della kermesse, a partire da oggi fino a domenica 2 agosto. Una settimana che come al solito, gli autori di “CinemadaMare” utilizzeranno per invadere il centro storico e le numerose marine marateote, per girare i loro film. Almeno trenta troupe per filmare gli angoli più suggestivi, e per raccontare le storie più disparate. Seguirà la premiazione dei lavori più belli e più interessanti.

Tutte le sere ci saranno le proiezioni: questa sera e domani, in piazza Mercato, nel centro storico, e da mercoledì fino a domenica, invece, lo schermo sarà allestito in piazza del Gesù, il salotto della Maratea turistica ed international dell’estate.

«Arrivare in Basilicata con la nostra manifestazione che diventa sempre più grande e sempre più ricca di talenti –spiega il direttore Franco Rina- è in un certo senso un traguardo ma anche un inizio. E’ un traguardo, perché, ogni anno, invadere la nostra regione con il nostro gruppo di giovani talenti, vuol dire dare il nostro contributo a quanto le istituzioni (Regione e Film Commission) stanno facendo, con successo, nel promuovere i nostri territori all’attenzione dell’industria cinematografica; ma è anche una ripartenza, perché tra Potenza e Matera, la nostra manifestazione continua ad avere il suo “laboratorio delle idee” da cui scaturisce, poi, il progetto non solo per l’edizione dell’anno successivo di “CinemadaMare”, ma anche per altre iniziative che sviluppiamo durante l’anno, spesso a beneficio dei filmmaker lucani».

Ecco il calendario dei comuni lucani coinvolti nell’edizione del 2015: Maratea, dal 27 luglio al 2 agosto; Guardia Perticara, dal 3 all’8 agosto; Muro Lucano, dal 9 al 13 agosto; Nova Siri/Matera, dal 14 al 23 agosto (in questo periodo, “CinemadaMare” si dividerà in due, e svilupperà le sue attività sia in riva allo Jonio, sia nei Sassi). E dopo la Basilicata, un’altra tappa in Piemonte, nella splendida Vercelli di “Riso Amaro”, e poi, il 2 settembre, come ogni anno, al Lido di Venezia per prendere parte alla 72esima Mostra del Cinema, dove un posto di rilievo sarà attribuito alla promozione dei filmmaker lucani e dei loro film.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?