Salta al contenuto principale

La Coserplast devolve a Telethon
l'incasso contro Reggio Emilia

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

DOPO  la sconfitta di Corigliano e il successivo confronto tra tecnico, atleti e società, la Coserplast Matera si è rimessa al lavoro con doppie sedute di allenamento giornaliere. Braia sta chiedendo ai suoi uno sforzo in più, da smaltire nel turno di riposo previsto nel week-end dal calendario in concomitanza con le elezioni nazionali Fipav. La bella qualità del gioco messa in mostra da Suglia e compagni nella prima parte della gara contro la formazione calabrese deve rappresentare il punto di riferimento per il lavoro mirato a evitare i cali di rendimento evidenziati nel terzo set. La prossima partita contro Reggio Emilia, in calendario a Matera domenica 16 dicembre, diventa di vitale importanza per il prosieguo del campionato. La Coserplast dovrà provare a far sua l'intera posta in palio. Su invito dell’Agenzia di Matera della Banca Nazionale del Lavoro ( gruppo Bnp Paribas), la Coserplast Matera aderirà alla campagna Telethon, da anni promossa dall'istituto di credito a livello nazionale e sostenuta dalla tradizionale maratona televisiva in onda sulle reti Rai. Lo scorso anno le filiali del gruppo Bnl-Bnp hanno raccolto 11,6 milioni di euro, destinati a finanziare la ricerca sulle malattie genetiche. La campagna si svolgerà dal 9 al 16 dicembre in tutte le città. La Coserplast sarà presente con i suoi atleti nell'agenzia Bnl di Matera per incentivare le donazioni, e devolverà all'associazione l'incasso della partita casalinga con la Conad Reggio Emilia. Nell'occasione all'interno del Palasassi ci saranno dei punti Telethon Bnl in cui sarà possibile fare offerte.

 

QdB - redazione web

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?