Salta al contenuto principale

Futsal Potenza, obiettivo Final 8
Esame in trasferta a Chieti

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

 Un altro step fondamentale per il Futsal Potenza in chiave Final Eight di Coppa Italia. Domani (sabato 8 dicembre) i rossoblù saranno ospiti del Chieti, fanalino di coda con un solo punto conquistato finora. Ma è una partita che Ceppi, sin dall'inizio della settimana, ha fatto capire che non sarà affatto semplice: “Queste sono le gare più complicate da preparare – spiega il tecnico umbro - perchè le motivazioni non arrivano automaticamente. Ma sono sicuro che la squadra avrà il giusto approccio alla contesa. Noi siamo in uno stato di forma ottimale e andremo in Abruzzo per fare la nostra partita, consapevoli del fatto che si tratta di uno snodo cruciale della stagione”. A rendere più complicata la sfida c'è anche il fatto che il Potenza dovrà fare a meno di Bachega (fermato con tre giornate di squalifica dopo l'espulsione col Palestrina) mentre il Cus Chieti avrà un rinforzo notevole come quello di Goldoni, cavallo di ritorno. Così Ceppi: “Peccato per l'assenza di Bachega che era in un buon momento. Come previsto il Cus Chieti ha iniziato col botto la campagna di rafforzamento e Goldoni è un giocatore di grande esperienza che già conosce l'ambiente. Non dovrà neanche ambientars, per cui il suo inserimento sarà facilissimo. Di sicuro non sottovaluteremo il Chieti, sarebbe l'errore più grande”. Ritorna tra i convocati Vaccaro, mentre il vice-Galasso tra i pali sarà il potentino Forliano che sostituirà l'acciaccato Sibilia.

 

QdB - redazione web

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?