Salta al contenuto principale

Coserplast, a Potenza Picena
un fondamentale scontro diretto

Basilicata

Tempo di lettura: 
2 minuti 3 secondi
HA lavorato per tutta la settimana con grande applicazione Vincenzo Nacci, tecnico della Coserplast Matera, in vista dello scontro diretto che vedrà i biancazzurri opposti in trasferta al Potenza Picena.  Ogni giorno è stata abbinata alle sedute di pesi un'ora di tecnica in palestra al mattino, in aggiunta al consueto allenamento pomeridiano. In accordo con il preparatore atletico Papangelo sono stati variati i carichi con la predisposizione di un piano individualizzato per l’alimentazione di ogni singolo atleta. 
Tutti appaiono in condizioni ottimali, con l'unica eccezione del venezuelano Pinerua ancora alle prese con un risentimento al ginocchio destro.
Sul versante marchigiano, certa l'assenza del libero Cacchiarelli per il brutto infortunio patito nel riscaldamento della vittoriosa trasferta ad Avellino ( per lui frattura alla tibia e almeno un mese di gesso ) , mentre resta il dubbio sulle condizioni di Muzio e David,  assenti nel turno precedente il primo per problemi a un ginocchio e il secondo per problemi alla schiena. Certo la prestazione di Della Corte ( 32 punti e 60 % in attacco ad Avellino) nel ruolo di opposto lascia al tecnico Graziosi margini di tranquillità.
E' confermato un autobus di tifosi che da Matera raggiungerà Potenza Picena per sostenere la propria squadra.

HA lavorato per tutta la settimana con grande applicazione Vincenzo Nacci, tecnico della Coserplast Matera, in vista dello scontro diretto che vedrà i biancazzurri opposti in trasferta al Potenza Picena.  Ogni giorno è stata abbinata alle sedute di pesi un'ora di tecnica in palestra al mattino, in aggiunta al consueto allenamento pomeridiano. In accordo con il preparatore atletico Papangelo sono stati variati i carichi con la predisposizione di un piano individualizzato per l’alimentazione di ogni singolo atleta. Tutti appaiono in condizioni ottimali, con l'unica eccezione del venezuelano Pinerua ancora alle prese con un risentimento al ginocchio destro.Sul versante marchigiano, certa l'assenza del libero Cacchiarelli per il brutto infortunio patito nel riscaldamento della vittoriosa trasferta ad Avellino (per lui frattura alla tibia e almeno un mese di gesso ) , mentre resta il dubbio sulle condizioni di Muzio e David,  assenti nel turno precedente il primo per problemi a un ginocchio e il secondo per problemi alla schiena. Certo la prestazione di Della Corte ( 32 punti e 60 % in attacco ad Avellino) nel ruolo di opposto lascia al tecnico Graziosi margini di tranquillità.E' confermato un autobus di tifosi che da Matera raggiungerà Potenza Picena per sostenere la propria squadra.

QdB - redazione web

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?