X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

VICINI al colpaccio. L’Under 21 del Futsal Potenza, impegnata nella gara di andata degli ottavi di finale della Coppa Italia di categoria perde di misura a Reggio Calabria contro il Fata Morgana (6-5) ma lascia intatte le possibilità di ribaltare il risultato al ritorno, con l’obiettivo di accedere alla Final Eight. C’è il pubblico delle grandi occasioni ad accogliere i potentini che però non si fanno intimorire imponendo da subito il proprio gioco. Il roster di Mauro fa la partita ma i calabresi giocano d’attesa e ripartono in velocità. Il primo tempo si chiude 3-2 per i padroni di casa per i quali vanno a segno Votavo (doppietta) e Oliva, mentre per i lucani vanno in gol Del Giglio e Cirenza. Nella ripresa a Oliva e Polimeni rispondo i rossoblù con una doppietta di Pizzo. A 4 minuti dal termine è Del Giglio a firmare il gol del 5-5. Sembra fatta almeno per un pari ma a 120 secondi dalla sirena Giardiniere firma il nuovo sorpasso per il Fata Morgana. Un vero peccato per Cirenza e compagni che comunque al ritorno con 2 gol di scarto ribalterebbero la questione qualificazione. Appuntamento il 6 febbraio al PalaPergola con sirena iniziale alle 15,30. 

QdB – redazione web

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA