Salta al contenuto principale

Energy Italia 01 Potenza
A Monterotondo si ferma la corsa

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 59 secondi
SI ferma a cinque la serie di vittorie consecutive della Energy Italia 01 Potenza, anche se perdere tre set a uno fuori casa a Monterotondo è un risultato che ci può sicuramente stare. Il rammarico si può riassumere in della partita: nel secondo set, sul punteggio di 23 a 21 in favore dei rossoblu, Benedetto riesce a risollevare da terra un potente diagonale dell'opposto romano Di Manno, ma la bella difesa non viene premiata dal successivo contrattacco e gli eretini infilano una serie di quattro punti consecutivi,  assicurandosi il secondo parziale. Nel terzo set i potentini dominano fino al secondo time-out tecnico (16-12); al rientro sul parquet subiscono, però, un brutto passaggio a vuoto e i padroni di casa, grazie a un parziale di tredici punti a quattro, si portano sul due a uno. Eppure la partita sembrava essersi messa sui binari giusti per i ragazzi di Marolda, che avevano vinto di forza il primo set (27-25) dopo essere stati sempre avanti nel punteggio e dopo aver respinto il tentativo di rimonta dei padroni di casa.  Una sconfitta che lascia un po' di amaro in bocca, quindi, ma da domani la Energy Italia 01 sarà di nuovo in palestra per preparare il prossimo incontro: domenica 13 febbraio al Pala Pergola arriverà la Domar Volley Altamura e i virtussini dovranno provare a vendicare la sconfitta subita al tie-break nella gara di andata.
Pallavolo Monterotondo vs Energy Italia 01 Potenza : 3 - 1 (25-27; 25-23; 25-20; 25-21).
Pallavolo Monterotondo
Del Mastro 9, Sablone, Martinoia 7, Cecchini n.e., Spanakis 1, Hoxha n.e., Bacciaglia 11, Rossi 11, Mandolini 1, Armeti (L) 65% pos. 29% prf., Czekiel 4, Di Manno 28, Paolucci n.e.
Energy Italia 01 Potenza
Tartaglia,  Granito 6, Turano 8, Marolda 11, Parisi 4, Calabrese n.e., Pierangeli 2, Maiorana 2, Nuzzo 23, Pacilio (L) n.e., Benedetto (L) 67% pos. 21% prf., Barbaro 7.
Note: Durata incontro 1h e 58 min.

SI ferma a cinque la serie di vittorie consecutive della Energy Italia 01 Potenza, anche se perdere tre set a uno fuori casa a Monterotondo è un risultato che ci può sicuramente stare. Il rammarico si può riassumere in della partita: nel secondo set, sul punteggio di 23 a 21 in favore dei rossoblu, Benedetto riesce a risollevare da terra un potente diagonale dell'opposto romano Di Manno, ma la bella difesa non viene premiata dal successivo contrattacco e gli eretini infilano una serie di quattro punti consecutivi,  assicurandosi il secondo parziale. Nel terzo set i potentini dominano fino al secondo time-out tecnico (16-12); al rientro sul parquet subiscono, però, un brutto passaggio a vuoto e i padroni di casa, grazie a un parziale di tredici punti a quattro, si portano sul due a uno. Eppure la partita sembrava essersi messa sui binari giusti per i ragazzi di Marolda, che avevano vinto di forza il primo set (27-25) dopo essere stati sempre avanti nel punteggio e dopo aver respinto il tentativo di rimonta dei padroni di casa.  Una sconfitta che lascia un po' di amaro in bocca, quindi, ma da domani la Energy Italia 01 sarà di nuovo in palestra per preparare il prossimo incontro: domenica 13 febbraio al Pala Pergola arriverà la Domar Volley Altamura e i virtussini dovranno provare a vendicare la sconfitta subita al tie-break nella gara di andata.

MONTEROTONDO 3
ENERGY ITALIA 01 POTENZA 1
(25-27; 25-23; 25-20; 25-21)

MONTEROTONDO Del Mastro 9, Sablone, Martinoia 7, Cecchini n.e., Spanakis 1, Hoxha n.e., Bacciaglia 11, Rossi 11, Mandolini 1, Armeti (L) 65% pos. 29% prf., Czekiel 4, Di Manno 28, Paolucci n.e.
VIRTUS POTENZA Tartaglia,  Granito 6, Turano 8, Marolda 11, Parisi 4, Calabrese n.e., Pierangeli 2, Maiorana 2, Nuzzo 23, Pacilio (L) n.e., Benedetto (L) 67% pos. 21% prf., Barbaro 7.
NOTE Durata incontro 1h e 58 min.

QdB - redazione web

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?