Salta al contenuto principale

Real Metapontino: è conto alla rovescia
per la promozione in Serie D

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 56 secondi

POTREBBE essere la prima settimana di aprile invece a decretare la vincitrice del massimo campionato regionale. Con l'impressionante media punti di 2,55 punti a partita il Real Metapontino ha ipotecato da tempo il salto di categoria con un +11 sul secondo posto e già il 7 aprile sul sintetico di Rionero contro la Vultur potrebbe festeggiare la tanto sospirata promozione. Potrebbe brindare già il 17 marzo al "Dello Russo" di Montalbano Jonico contro la Murese, ma bisogna vedere se riuscirà dalle prossime gare ad aumentare il distacco in maniera definitiva sulle inseguitrici, spazzate fuori dai giochi ancor prima della fine del girone di andata. Si è abbassata la media gol dalla quindicesima alla ventesima giornata da 3 a 1,95, ma si è mantenuta quella costante di una rete subita quasi ogni tre partite. Miglior attacco e miglior difesa del torneo per la formazione di Fortunato che può contare anche su un calendario favorevole considerato che da qui a metà marzo avrà gli scontri diretti interni contro Viggiano e Real Tolve e dovrà gestire per bene le trasferte di Policoro e Oppido in modo da non subire cali. Il Rossoblu Potenza infilando cinque vittorie di fila si è proiettato verso quel secondo posto occupato attualmente dal Gr Valdiano.  Una lotta che culminerà all'ultima giornata con il big match di Monte San Giacomo tra campani e potentini. Da includere nella corsa ovviamente anche Viggiano e Real Tolve, anch'esse protagoniste in questa stagione, che ancora possono accendere la volata agli spareggi promozione con molti scontri diretti ancora da giocare. In coda possiamo invece escludere del tutto la Murese che con quattro successi di seguito è riuscita nell'intento di risollevarsi dalla bassa classifica. La lotta resta aperta tra Pietragalla, Aurora Marconia, Miglionico e Aurora Tursi. Quest'ultima ha otto punti di ritardo dal terzultimo posto che vale a dire salvezza, ma ha dalla sua gli scontri dirett contro le altre tutte in casa e può puntare all'en plein di risultati considerate le consistenti modifiche apportate in rosa dall'arrivo in panchina di Angelino. Intanto i campionati regionali in Basilicata riprenderanno nel prossimo fine settimana proprio con le gare rinviate nello scorso week-end per neve. A partire da domenica 7 aprile i campionati si riallineeranno con il calendario iniziale, senza subire quindi modifiche per quanto riguarda la data di chiusura. 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?